MASA è il primo laboratorio “a cielo aperto” per la sperimentazione e la certificazione delle tecnologie di guida autonoma e di guida connessa.

Questo a Modena.. ebbene sì, le case automobilistiche, i componentisti automotive potranno venire a Modena a testare e certificare i sistemi di guida autonoma e interconnessione tra auto e città..

Non è così tanto lontano questo ‘FUTURO’ dal chiamarlo attualità!

GUARDA VIDEO:

VIDEO 1    –      VIDEO 2

COS’È MASA

L’infrastruttura

1. La Smart Model Area

la Smart Model Area è un’area urbana all’interno della città di Modena, dotata di un’infrastrutturazione di base (videocamere; rete di comunicazione 4,5G; server dati; sensori) per la sperimentazione della comunicazione bidirezionale tra veicoli connessi ed elementi della mobilità e della città (VtX) e per la sperimentazione di veicoli attrezzati con dispositivi ADAS fino a livello 3 e 4. L’area è attiva dal 2017, fin dai primi test si è dimostrata un’opportunità fondamentale. Ulteriori infrastrutture tecnologiche sono in fase di installazione. La realizzazione dell’area nasce dalla collaborazione fra Comune di Modena e Regione Emilia-Romagna, Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia, Lepida SpA, Hera Luce, AD Consulting.

Oggi si sta ampliando l’area tramite l’inclusione della strada extra-urbana a scorrimento veloce Modena-Sassuolo-Fiorano (SS 724 diramazione per Sassuolo con ANAS) così da ottenere il riconoscimento per la sperimentazione ai sensi del Decreto “Smart Road”.

Nell’area urbana è collocato il Data Center, oggi in fase di cantiere, realizzato dal Comune di Modena e co-finanziato nell’ambito del Programma Periferie e con il contributo di UNIMORE, Lepida S.p.a. e Fondazione Democenter. Il Data Center è il centro tecnologico che renderà più efficiente la rete locale dell’ICT, oltre ad essere hub di diffusione della cultura digitale incluso nella Rete dei Luoghi dell’Innovazione del Piano Smart City del Comune di Modena, sede della Cyber Security Academy, attualmente attiva presso altri spazi, e dell’Automotive & Security Computer Center oltre che della Smart City Control Room.

2. Smart Dynamic Area

La Smart Dynamic Area è un’area dedicata presso l’Autodromo di Modena dotata di un’infrastruttura di base per la sperimentazione di veicoli a guida autonoma e di sistemi per la comunicazione V2X in un contesto totalmente sicuro e riservato, oltre che per la realizzazione di attività di formazione rivolte a studenti e utilizzatori di dispositivi ADAS. Presso l’area vengono sperimentate diverse tecnologie quali semafori interconnessi al sistema cloud, segnaletica digitale, telecamere con software “AI”per riconoscimento ostacoli, video analisi per “smart parking”, sensoristica di vario tipo interconnessa attraverso rete “LoRa”. L’area è organizzata per ospitare “scenografie permanenti” ed “allestimenti mobili” grazie anche al sistema di segnaletica orizzontale removibile per disegnare di volta in volta geometrie stradali differenti, riproducendo dal vivo il contesto urbano di riferimento.

3. Il Research & Development Lab

L’R&D Lab è il laboratorio di ricerca universitario attrezzato con un simulatore statico di tipo “Hardware in the loop” per la realizzazione di attività di ricerca e sviluppo, anche in collaborazione con imprese clienti, e per attività di formazione verso studenti e utilizzatori di dispositivi ADAS.

I gruppi di lavoro

Al centro dell’iniziativa MASA ci sono la mobilità intelligente, la sicurezza dei cittadini, la sostenibilità ambientale e la qualità della vita urbana, con un approccio multidisciplinare, che richiede l’approfondimento di tematiche in primis ingegneristiche ma anche sociali, legali, ambientali, mediche. Per questa ragione, nell’ambito di MASA collaborano otto diversi gruppi di lavoro, composti da accademici, imprenditori ed esperti attivi nei seguenti ambiti:

  • Real time systems for autonomous driving
  • Artificial intelligence and computer vision for smart cities and automotive
  • Automotive cybersecurity
  • Human machine interaction: UX
  • Human machine interaction: User experience tools
  • Human machine interaction: Psychology
  • Law and ethics for autonomous driving
  • Economics for autonomous driving

Testo tratto dal sito MASA

vai al sito: clicca qui